100 milioni di euro sulla gestione della mobilità a Genova, un progetto “intelligente” che il sindaco Marco Bucci vorrebbe vedere subito realizzato. Lo rende noto l’Ansa.

«Nel contratto con Autostrade − spiega Bucci, ripreso dall’agenzia di stampa a margine dell’apertura della Genova Smart Week − abbiamo 100 milioni investiti sulla gestione della mobilità». “Gestione della mobilità” significa che «il sistema del trasporto pubblico e quello privato sono gestiti attraverso i costi e i benefici di un trasporto controllato», ha ricordato Bucci.

«Per esempio − spiega meglio il sindaco − con le telecamere che controllano tutti quelli che entrano ed escono. Con le persone che sono in grado di prenotare e prendere trasporti pubblici quando ne hanno bisogno, senza dover andare sul posto. Con i sistemi proattivi che ti dicono dove circolare e quando, perché non c’è coda, o che sistemano i semafori in funzione della coda. I controlli digitali devono avere tutta una serie di dati e noi metteremo su un sistema che ci dà tutti i dati della città. Dopodiché tocca a noi gestirli. Abbiamo già cominciato a lavorarci».

1 COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.