Da oggi sarà possibile visualizzare e ricaricare su internet, direttamente dal Fascicolo del Cittadino, il proprio abbonamento Amt o quelli del nucleo familiare, verificarne la validità e procedere a effettuare la ricarica del CityPass.

Accedendo con le proprie credenziali Spid o Cie, nella sezione “io Mi Muovo”, che raccoglie i servizi dedicati agli spostamenti in città, è possibile accedere alla sezione “I Miei Abbonamenti Amt”. Al suo interno si potranno trovare, in maniera pratica e intuitiva, tutti gli abbonamenti Amt in corso di validità o scaduti di tutto il proprio nucleo familiare. Se uno degli abbonamenti sarà scaduto si potrà comodamente effettuare la ricarica dei CityPass, la card dedicata agli abbonamenti Amt, cliccando sul pulsante “Ricarica”: si verrà direttamente trasferiti sul sito di Amt per effettuare l’acquisto e il relativo pagamento. Inoltre, se non si fosse ancora titolari di un abbonamento, il Fascicolo del Cittadino darebbe la possibilità di procedere direttamente all’acquisto di un nuovo abbonamento dal sito di Amt. Contestualmente il cittadino verrà avvisato, attraverso un messaggio inviato sull’app IO, della prossimità della scadenza del proprio abbonamento Amt e potrà immediatamente procedere al rinnovo.

«Un nuovo servizio che si aggiunge ai tanti già presenti all’interno del Fascicolo del Cittadino – spiega il vicesindaco Massimo Nicolò – e che mostra come la transizione al digitale messa in atto dal Comune di Genova stia mettendo il cittadino al centro, consentendogli da un unico punto di usufruire dei servizi digitali della città di Genova, erogati dal Comune e dalle sue aziende partecipate, in maniera semplice e comoda».

«Ormai da alcuni anni – afferma il presidente di Amt Marco Beltrami – l’azienda ha avviato un processo di digitalizzazione delle proprie attività e di facilitazione della relazione con il cliente: la nuova APP, il sistema mirato di notifiche, i social, i servizi offerti dal sito sono esempi concreti di quanto fatto . Il Fascicolo del Cittadino, che pone veramente il cittadino al centro dell’offerta di servizi della città, è per noi un altro importante passo nella direzione di migliorare e facilitare la relazione con i nostri abbonati. Sono convinto che iniziative di questo genere dimostrino concretamente cosa possa voler dire essere una Smart City. Ringrazio il Comune per l’opportunità offertaci di partecipare a questo progetto strategico».

Il Fascicolo del Cittadino è uno dei progetti chiave nel percorso di digitalizzazione dei servizi del Comune di Genova. Finanziato con i fondi PON Metro 2014-20, è uno degli strumenti sviluppati dal Comune di Genova intorno al cittadino, con l’obiettivo di aumentare i servizi a sua disposizione e migliorarli attraverso l’utilizzo del digitale, per ottimizzare e semplificare i rapporti con la pubblica amministrazione.

Pensato come punto unico di accesso attraverso il quale il cittadino può dialogare e interagire con la pubblica amministrazione e avere accesso a tutte le informazioni che lo riguardano in maniera gratuita, il Fascicolo permette a chiunque, residenti e non, abbia a che fare con il territorio e il Comune di Genova, di utilizzare online diversi servizi del Comune di Genova e di visualizzare tutte le pratiche e i documenti personali. Il Fascicolo permette di ritrovarli sempre in modo facile e rapido e in qualsiasi momento, evitando di doversi recare fisicamente agli sportelli degli uffici pubblici e spostare all’interno della città, consentendo così di risparmiare tempo e consumi, e di conciliare al meglio tempi di vita familiare e lavorativa.

L’accesso è facile, veloce e gratuito, cliccando qui

o dalla home page dal sito del Comune di Genova.

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.