Le Borse europee hanno concluso in moderato in rialzo una seduta fiacca, priva del riferimento di Wall Street, chiusa per il Thanksgiving Day. Il Cac 40 di Parigi segna +0,48%, il Ftse 100 di Londra +0,33%, il Dax 40 di Francoforte +0,25%, il Ftse Mib di Milano -0,04%. Lieve aumento dello spread Btp/Bund a 109 punti (+1,05%)

A Piazza Affari la migliore del Mib è Campari (+2,5%) sulla scia del semestre record della francese Remy Cointreau, seguita da Enel (+1,4%) grazie alla presentazione del piano industriale. Tim al termine di una seduta altalenante ha chiuso con un ribasso del 2,66% a 0,48 euro, sotto il livello della potenziale opa di Kkr.

Sul mercato dei cambi, l’euro passa di mano a 1,121 dollari (ieri a 1,1196 dollari). Vale inoltre 129,3 yen (129,184 yen), mentre il dollaro-yen è pari a 115,35 yen (115,382 yen).

Leggera flessione per il greggio con il Wti in calo dello 0,3% a 78,1 dollari.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.