Approvato in giunta a favore dell’Associazione Regionale Allevatori del Piemonte, che svolge attività in Liguria, l’impegno per l’annualità 2021 di oltre 200 mila euro stanziati dal Mipaaf (Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali), in aggiunta ai 50 mila euro di fondi regionali dei mesi scorsi.

«L’obiettivo principale − spiega il vicepresidente e assessore all’Agricoltura e all’Allevamento Alessandro Piana − è quello di supportare la zootecnia ligure, comprensiva del miglioramento genetico di bovini da latte, da carne e di ovicaprini».

«Il lavoro svolto dai controllori consente di comparare la produttività dei capi e operare scelte gestionali consapevoli sia per l’efficienza delle strutture sia per la selezione degli animali. La quantità di informazioni infatti è molteplice passando dalla qualità del latte prodotto (grasso e proteine) sino agli accrescimenti ponderali dei capi, la facilità di parto e i dati quantitativi degli allevamenti», conclude Piana.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.