Cresce la protesta dei lavoratori in corteo questa mattina a Genova contro il green pass, da oggi obbligatorio sul luogo di lavoro.

Secondo quanto riporta l’Agenzia Dire, il gruppo di manifestanti davanti ai varchi portuali di Genova si è allargato con l’arrivo di altri lavoratori precedentemente in presidio sotto la Prefettura. Circa 500 persone hanno bloccato la viabilità in lungomare Canepa, davanti al varco Etiopia che era presidiato fin dalle prime ore della mattina.

I manifestanti hanno bloccato anche il varco Albertazzi, a San Benigno, che interessa pure l’accesso ai traghetti. Resta anche il presidio al Psa di Pra’, dove però il varco rimane operativo.

Intanto, il presidio dei lavoratori di Amt davanti alla sede di via Bobbio ha bloccato la viabilità, creando disagi alla circolazione in zona Staglieno.

Foto in apertura: Agenzia Dire

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.