Sono iniziati questa mattina i lavori di ricostruzione della sede stradale sulla provinciale 38 “Mallare-Bormida-Osiglia”, in località Bresca, nel Comune di Mallare. Il costo complessivo dell’intervento per la realizzazione di un nuovo muro di sostegno della sede stradale, è di 440 mila euro, di cui 418mila finanziati dalla Regione e 22mila dalla Provincia.

La provinciale 38 è una delle arterie maggiormente danneggiate dal maltempo che ha colpito la Liguria lunedì 4 ottobre assieme alla 12 “Savona-Altare”, anche questa in Provincia di Savona, e alle strade provinciali 41 di Tiglieto e 76 dell’Olbicella nella Città metropolitana di Genova.

Regione Liguria ha già stanziato 1 milione e 900 mila euro, provenienti dal Fondo strategico regionale, per l’esecuzione di una serie di interventi prioritari per il ripristino del transito in sicurezza lungo queste strade che copriranno la quasi totalità dell’intervento il cui costo ammonta a 2 milioni di euro. La totalità della copertura verrà garantita grazie a fondi stanziati dalle due amministrazioni provinciali, che contribuiranno in egual misura.
Nella giornata di sabato scorso era stato aperto il cantiere sulla provinciale 12, nelle vicinanze dell’argine del torrente Letimbro in località Cimavalle, nel comune di Savona.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.