La Cisl Liguria ha chiesto alla Regione Liguria di aprire una discussione sul fisco regionale, in particolare l’Irpef, ottenendo disponibilità da parte del presidente Giovanni Toti.

Lo ha annunciato il segretario regionale Luca Maestripieri al convegno “Liguria da rigenerare con infrastrutture sostenibili”.

«C’è una discussione romana sul fisco – dice Maestripieri – sono state stanziate delle risorse in legge di stabilità, ma le tasse non sono solo nazionali ci sono quelle regionali. In particolare riteniamo che si debba intervenire sull’Irpef. Abbiamo chiesto a Toti di convocarci e la risposta è stata di disponibilità. Noi siamo pronti a partire da domani, attendiamo la convocazione».

Per la Cisl Liguria l’alleggerimento è necessario su lavoratori e pensionati e sulle famiglie «che stanno tirando il carro da tempo. Pensiamo alle famiglie a cominciare da quelle con figli, a quelle in difficoltà, ma pensando gradualmente ai vari scaglioni di reddito in modo da dare una risposta importante anche ai consumi. C’è una crescita economica, si parla del 6% a livello nazionale, ma questa festa non durerà a lungo se non si mettono soldi nelle tasche delle persone. Vogliamo che riprenda l’economia, occorre restituire denaro a queste categorie».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.