Le imprenditrici spezzine Simonetta Faggioni e Federica Maggiani sono entrate nel direttivo nazionale di presidenza di Cna Nautica. Solo la Liguria e la Toscana contano due rappresentanti nel comitato direttivo a riprova dell’importanza che questo settore copre nell’economia regionale

La provincia spezzina, oltre alle tantissime imprese che associate alla confederazione dell’artigianato e piccola e media impresa, conta sul proprio territorio i principali cantieri nautici italiani. Il valore aggiunto di yacht Made in Italy è, oltre che il design, la qualità del prodotto dalle finiture alla motoristica.

Cna La Spezia scrive in una nota: “L’intera filiera di produzione di queste imbarcazioni si regge su competenze e professionalità locali d’eccellenza per questo il territorio spezzino, più di altri a livello nazionale, può rappresentare al meglio le esigenze e le richieste delle imprese del settore al tavolo nazionale di Cna Nautica”.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.