Marina Development Corporation, società attiva nello sviluppo di progetti immobiliari a uso misto ancorati a porti turistici, per il benessere e il tempo libero, ha affidato l’incarico a One Works per l’attività di progettazione di tutti i procedimenti urbanistici e ambientali finalizzati alla realizzazione del masterplan di Marina di Ventimiglia.

Si tratta del progetto di rigenerazione urbana presentato in Comune lo scorso aprile, per la creazione di una nuova destinazione turistico-ricettiva sul lungomare della città.

Chi è One Works

Con sede a Milano, e uffici a Venezia, Roma, Dubai, Londra, Singapore, Chennai e Bangkok, One Works è una società globale di architettura e ingegneria che opera in tutto il mondo, specializzata nel masterplanning, nella pianificazione e progettazione di luoghi affollati che ospitano milioni di persone ogni anno, come aeroporti, destinazioni commerciali, edifici e spazi pubblici.

Con il suo team di oltre 150 architetti, designer e ingegneri, la società ha lavorato, tra gli altri, all’importante progetto di ampliamento dell’aeroporto Marco Polo di Venezia e alla piazza di CityLife di Milano, perno di connessione tra il quartiere e il resto della città

Dopo aver accuratamente valutato i profili di cinque società di progettazione fra le più importanti a livello nazionale, MDC ha selezionato One Works sulla base di questo solido track-record e della consolidata expertise in progetti di architettura e design urbano ideati secondo i più moderni criteri di sostenibilità. Il mandato a One Works conferma l’alto livello di partner coinvolti nel progetto Marina di Ventimiglia e rientra nei tempi previsti.

A guidare il gruppo di architetti sarà Leonardo Cavalli, esperto di progettazione urbana e architettonica. Gli ultimi progetti realizzati e in corso includono la rigenerazione e trasformazione di due isolati nel centro storico di Ferrara, il nuovo boulevard pedonale a La Mecca, la riqualificazione e ampliamento dell’Hotel Cavalieri a Milano e il recentemente inaugurato Polo del Lusso a San Marino. Figurano come consulenti anche Paisà e AI studio, in qualità di esperti di paesaggio e sostenibilità.

Il progetto

Marina di Ventimiglia, che prevede un investimento complessivo di 200 milioni di euro da parte del fondo BDF, gestito da Namira SGR e di cui MDC è advisor, si svilupperà su una superficie totale di 57 mila mq.

Il progetto comprende più interventi: il principale, Borgo del Forte, interesserà l’area di Marina San Giuseppe, dove sorgeranno una struttura alberghiera alto di gamma – un hotel 5 stelle di 20 camere suite, palestra, spa e ristorante, 60 appartamenti gestiti dallo stesso hotel – e 70 appartamenti brandizzati. Del progetto fanno anche parte la realizzazione del ristorante La Rocca, collocato a ovest del complesso residenziale-alberghiero, e Club Italia, che prevede la trasformazione della palazzina ex Aci in un polo food & beverage di eccellenza. Inoltre, in area Campasso (30 mila mq), alle spalle dell’area naturalistica che sorge sulla foce del fiume Nervia, sarà realizzato Borgo del Forte Campus: un campus internazionale con parco a verde pubblico, 6 campi da tennis, una piscina olimpionica, palestra, una scuola internazionale con annessi alloggi per docenti, studenti e atleti, e uno spazio eventi.

«Sono estremamente fiducioso per questa collaborazione con One Works, un partner di livello che abbiamo accuratamente selezionato per le competenze e la pluriennale esperienza in progetti di rigenerazione urbana – dichiara il ceo di MDC Giuseppe Noto – Marina di Ventimiglia è un progetto ambizioso su cui abbiamo creduto fortemente fin dall’inizio, che consentirà una rinascita di questa città attraverso uno sviluppo sostenibile e la tutela dei valori del territorio, permettendole di posizionarsi fra le principali destinazioni turistiche a livello nazionale e internazionale. L’incarico a One Works rappresenta un passo conclusivo per la variante urbanistica che vedrà concretizzarsi la nostra visione del waterfront di Ventimiglia».

Leonardo Cavalli, founder e managing partner di One Works, afferma: «Siamo entusiasti di partecipare a un progetto così importante di rigenerazione urbana. Ventimiglia affonda le proprie radici in una storia antichissima, i caratteri e l’unicità del luogo sono gli elementi fondativi del progetto che mira a riposizionare questo tratto di costa sulla mappa del turismo nazionale e internazionale».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.