Pomini Tenova, tra i leader mondiali nella produzione di rettificatrici per cilindri di laminazione, ha condotto con successo l’analisi del Life Cycle Assessment (LCA) della Pomini Digital Texturing™ (PDT™) – una tecnologia innovativa per il trattamento superficiale (noto come testurizzazione) dei cilindri di lavoro per la laminazione a freddo dell’acciaio e dell’alluminio.

Tenova è una società del gruppo Techint attiva nello sviluppo e fornitura di soluzioni sostenibili per la transizione verde dell’industria metallurgica, con sede anche a Genova.

Lo studio è il primo di questo tipo nel settore dei macchinari per la testurizzazione delle superfici metalliche e ha permesso alla tecnologia PDT™ di ricevere la certificazione in conformità con la norma ISO 14025:2006 e il General Programme Instruction 4.0. A seguito del risultato positivo dell’audit intrapreso nel marzo 2021, l’analisi LCA è stata registrata sull’EPD® Portal, la piattaforma dell’International EPD® System, ovvero il sistema di certificazione LCA più riconosciuto al mondo che opera secondo gli standard ISO 14025, TS/14027, 14040, a.o. L’analisi è ora accessibile a tutti gli utenti.

Questo rappresenta un traguardo molto significativo per l’innovativa tecnologia PDT™ di Pomini Tenova, e ne certifica le notevoli caratteristiche e prestazioni eco-friendly, portando ulteriore valore ai numerosi clienti che l’hanno già scelta.

«La PDT™ è la tecnologia di punta di Pomini: un processo pulito, economico, versatile, sicuro e multi brevettato. Sono fermamente convinto che l’analisi del Life Cycle Assessment e le relative certificazioni aggiungano un valore unico alla nostra soluzione, rispondendo alle esigenze e aspettative di sostenibilità dei nostri stakeholder», ha affermato Paolo Gaboardi, vicepresidente esecutivo di Tenova.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.