Il Distretto Florovivaistico della Liguria lancia Flornews Liguria, la testata online che dà voce al florovivaismo ligure.

Flornews Liguria punta a essere uno strumento tecnico che fornisca contenuti utili per le aziende e gli imprenditori: bandi e avvisi, il bollettino Agrometeo a cura del Centro di Agrometeorologia Applicata Regionale, le avvertenze fitosanitarie a cura dell’Istituto per la Floricoltura di Sanremo e molto altro. Si pone inoltre quale luogo di incontro per raccontare eventi, innovazioni e curiosità. Con i commenti di amministratori, associazioni, produttori, agricoltori, commercianti ed esportatori, è anche un mezzo di dibattito e approfondimento.

Flornews Liguria nasce dalla precedente newsletter curata per anni da Fiorenzo Gimelli tramite il Centro Servizi per la Floricoltura (Csf) della Regione Liguria. La testata, iscritta al Tribunale di Imperia, è diretta da Simone Sarchi con il coordinamento di Alessandro Lanteri del Dfl e la collaborazione dell’agrotecnico Claudia Murachelli.

La floricoltura, secondo i dati forniti dalla Regione, conta oltre 4000 aziende liguri, con l’80% delle esportazioni nelle principali città del mondo. «L’attenzione della Regione – osserva l’assessore all’Agricoltura, Alessandro Piana – è costante: a oggi ammonta a circa 1.900.000 euro il totale complessivo dei progetti di cooperazione, di durata biennale o triennale (tutti attualmente in fase di attuazione), finanziati nell’ambito del Programma di Sviluppo Rurale a partire dal 2020. Si promuove, in particolare, il collegamento tra il mondo produttivo e quello della ricerca e dei servizi di formazione per sviluppare o introdurre nelle imprese le innovazioni tecnologiche di prodotto e di processo, indispensabili per una floricoltura ligure ancora più moderna e sostenibile».

«Dopo un anno complesso a livello internazionale, a causa della pandemia, la floricoltura ligure nel 2021 è tornata a crescere in maniera significativa con una delle stagioni migliori degli ultimi anni – sostiene Luca De Michelis, presidente del Distretto Florovivaistico Ligure – È in questo contesto che abbiamo deciso di investire creando un mezzo utile per gli addetti ai lavori e allo stesso tempo un’occasione di far conoscere sempre di più il nostro prodotto».

Il Distretto Florovivaistico della Liguria è stato creato nel 2001 per rappresentare tutti i settori della filiera. Il suo compito primario è l’elaborazione di linee guida per lo sviluppo e il rilancio del settore. Realizza inoltre direttamente in partnership con Regione Liguria, enti pubblici e realtà private attività di promozione di fiori e piante made in Liguria.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.