“Verso una transizione sociale. Quale sviluppo per il futuro della Liguria” è il titolo del convegno organizzato dalla Cgil Liguria sulle prospettive occupazionali, le infrastrutture e un nuovo modello di sviluppo che sappia garantire coesione sociale cambiando anche il modello di welfare.

La pandemia è stata una lente di ingrandimento che ha messo in evidenza i limiti e le difficoltà del nostro sistema economico e sociale, ma anche la capacità di resistenza e di reagire di molte categorie di lavoratrici e lavoratori che, anche in emergenza, non si sono mai fermati.

È possibile coniugare in Liguria il diritto al lavoro, alla salute, alla mobilità in un nuovo modello di sviluppo? Sono questi i temi che verranno affrontati nella discussione organizzata dalla Cgil Liguria per lunedì 13 settembre alle ore 10 presso la sala Levante e Ponente del Centro Congressi dei Magazzini del Cotone a Genova.

Intervengono:
Fulvia Veirana, segretaria generale Cgil Liguria
Roberto Cingolani, ministro della Transizione Ecologica
Giovanni Toti, presidente Regione Liguria
Sonia Sandei, vicepresidente Confindustria Genova
Adriana Del Borghi, prorettrice alla Sostenibilità Università di Genova
Emilio Miceli, segretario Cgil nazionale

Ingresso in sala fino a esaurimento posti, nel rispetto delle normative vigenti. Obbligatorio green pass.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.