È stata inaugurata questa mattina la piattaforma Confindustria Liguria Virtual Events (www.confliguriavirtualevents), sviluppata da Confindustria Liguria e dalle quattro territoriali liguri, con il supporto tecnico di Ett spa.

Si tratta di uno spazio espositivo virtuale dove le aziende possono allestire il proprio stand, organizzare meeting, webinar e incontri B2B. L’iniziativa è nata sulla scorta delle esperienze maturate durante il lockdown e nei successivi mesi di limitazioni agli spostamenti e ai contatti, durante i quali il ricorso alle diverse piattaforme per video conferenze e di e-commerce ha consentito di mantenere vivi – e, in alcuni casi, addirittura di incrementare e migliorare – i rapporti commerciali tra aziende.

Con Confindustria Liguria Virtual Events, tuttavia, non si intende sostituire gli eventi in presenza, ma piuttosto offrire alle aziende un’opportunità di scouting per possibili partnership, un “banco di prova” sulla esportabilità del proprio prodotto e un’occasione per valutare l’effettivo interesse per una proposta di business, con almeno due importanti punti di forza: il primo è la facilità di entrare in contatto con potenziali clienti e fornitori di ogni parte del mondo a costi ridottissimi; il secondo è la possibilità di selezionare i “prospect” più interessanti e su questi concentrare i propri obiettivi di business.

È proprio sulla base di queste considerazioni e grazie al sostegno della Regione Liguria nell’ambito dell’azione 3.4.1 “Progetti di promozione dell’export destinati a imprese e loro forme aggregate individuate su base territoriale o settoriale” (Asse 3 – Competitività delle imprese, del Por Fesr 2014-2020) che è stata sviluppata la piattaforma dell’Associazione ligure e delle quattro territoriali.

Il primo evento fieristico virtuale ospitato sulla piattaforma è “Liguria Industry 4.0 Virtual Tour-Focus Russia”, dedicato ad aziende ed enti liguri che operano nel settore delle tecnologie abilitanti 4.0 interessati a presentare la propria attività a interlocutori istituzionali e industriali della Federazione Russa.

L’exhibit, avviato questa mattina, accoglie gli stand virtuali di Abirk Italia, Aitek, Cynomys, Digital Tree AI, Danieli Telerobot Labs, ETT, Haruspex, Innoval, IO Surgical Research, Italmec, JP Droni, Mesa, Mywai, Nextage, Open-Eyes, Profacere, Prometheus, Qsa, Sedapta, Smartargets, Stam, Zenatech, oltre a Università di Genova, Istituto Italiano di Tecnologia e Confindustria Russia.

La fiera virtuale sarà online fino al 21 ottobre e sarà arricchita di contenuti con numerosi webinar, tra cui: “Agevolare le operazioni all’export – Presentazione del corso Aeo e altre semplificazioni doganali” il 5 ottobre, “L’internazionalizzazione si fa digital: metodologia e pianificazione per la costruzione di una roadmap efficace” il 7 ottobre, “Connext Genova: focus su Impresa 4.0”il 14 ottobre, “Lo scenario digitale e la customer journey. Come i consumatori assumono le proprie informazioni d’acquisto attraverso il digitale” il 21 ottobre.

All’opening di questa mattina hanno partecipato il presidente di Confindustria Liguria Giuseppe Zampini; l’assessore allo Sviluppo Economico della Regione Liguria Andrea Benveduti; il presidente di Liguria International Ivan Pitto; la console generale della Federazione Russa a Genova Maria Vedrinskaya; il direttore generale di Confindustria Russia Alfredo Gozzi; il Marketing and Communication manager di ETT Spa Ugo Galassi.

«La piattaforma è stata ideata durante la fase emergenziale della pandemia come strumento alternativo alla partecipazione in presenza a eventi fieristici – ha spiegato Zampini – ma siamo convinti che possa essere proficuamente utilizzata anche nel ritorno alla normalità, agevolando la conoscenza tra realtà imprenditoriali fisicamente lontane e la partecipazione a iniziative di scouting in Paesi e mercati altrimenti difficilmente sostenibili dal punto di vista dell’organizzazione».

«La Liguria deve essere attore presente in tutti i principali scenari d’internazionalizzazione economica, specialmente europea, come facilitatore e catalizzatore di opportunità per le nostre imprese – spiega Benveduti –. La nuova piattaforma Confindustria Liguria Virtual Events si inserisce in una logica di mercati e di filiera che proietta le nostre competenze sui mercati internazionali di import ed export, che, come Regione Liguria, abbiamo voluto fortemente sostenere con le risorse del Por Fesr Liguria, attraverso l’azione di Liguria International. Grazie a questo nuovo spazio espositivo virtuale, le aziende potranno allestire il proprio stand, organizzare meeting, webinar e incontri B2B. Mostrando così al mondo intero la qualità del saper fare ligure».

«L’evento di oggi – commenta Pitto – rappresenta uno dei risultati conseguiti dalle associazioni di categoria attraverso il bando a loro dedicato nell’ambito della misura 3.4.1 che Liguria International sta gestendo. In particolare, dedicare la prima iniziativa della piattaforma di Confindustria Liguria al Focus con la Federazione Russa rappresenta l’ulteriore conferma della strategicità delle relazioni tra le aziende liguri e le aziende russe, grazie soprattutto al proficuo e continuo rapporto istituzionale con il Consolato Generale della Federazione Russa».

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.