Avviati i lavori di riqualificazione del complesso sportivo “Mauro Morgavi” in salita Millelire, a Genova Sampierdarena, nei pressi del forte Belvedere.

Grazie a un finanziamento di Sport e Salute da 1.400.000 euro si provvederà al consolidamento e alla messa in sicurezza del versante nord dell’impianto che verrà anche messo a norma secondo i regolamenti Lnd (Lega nazionale dilettanti) attraverso una serie di interventi: adeguamento delle misure del terreno di gioco sino alla categoria Eccellenza, rifacimento del sottofondo, realizzazione di un nuovo impianto drenaggio, posa di un nuovo manto in erba artificiale di ultima generazione, installazione di un nuovo impianto irrigazione, rifacimento delle recinzioni e dell’illuminazione a led. Sarà anche realizzato un nuovo edificio da adibire a spogliatoi per atleti e arbitri.

«Prosegue senza sosta l’impegno dell’amministrazione comunale per riqualificare gli impianti sportivi genovesi – spiega il consigliere delegato allo Sport Stefano Anzalone – Il “Morgavi” è un dei campi storici più importanti della nostra città e potrà finalmente ricevere un rinnovamento profondo che darà ulteriore lustro a Sampierdarena. Anche questo intervento, come gli altri a cui stiamo lavorando, è reso possibile dai proficui rapporti avviati con il Coni che ringrazio per la collaborazione».

I lavori rientrano nel finanziamento di 2,5 milioni di euro legato al bando “Sport e Periferie” per la riqualificazione di varie strutture sportive della città come i campi undici “Giuseppe Piccardo” di Borzoli e l’ “Italo Ferrando” di Campi oltre al campo a sette “Via dell’Acciaio” a Cornigliano.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.