La Borsa di Milano ha aperto in rialzo. Il primo Ftse Mib segna un +0,2% a quota 25.961 punti. In evidenza Saipem (+1,78%), Italgas (+0,79%) ed Exor (+0,79%). In calo A2a (-1,05%) e Snam (-1,03%).

Stesso trend per le Borse europee: Francoforte registra un +0,16% con il Dax a quota 15.648 punti mentre Parigi segna un +0,34% con il Cac 40 a 6.707 punti. Londra è a +0,15% con il Ftse 100 a 7.035 punti.

Chiusura di settimana positiva per le Borse asiatiche con Tokyo che ha guadagnato l’1,25%.

Oggi attese le produzioni industriali di Spagna, Francia e Italia. Dagli Stati Uniti i prezzi alla produzione di agosto.

Prezzo del petrolio in lieve rialzo. Wti a 68,72 dollari al barile (+0,85%). Il Brent costa 72,13 dollari al barile (+0,95%).

Nei cambi l’euro è poco mosso nei confronti del dollaro, scambiando a 1,1828 dollari (+0,02%). Segno meno invece rispetto allo yen, a 129,9 (-0,17%).

Lo spread tra Btp decennale italiano e corrispondente Bund tedesco ha aperto a 106 punti base per poi diminuire a 103. Il rendimento è a +0,68%.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.