Rendere disponibili le proprie competenze nello sviluppo digitale a supporto delle pmi, per creare una filiera forte a livello europeo: questo lo spirito che ha spinto Ansaldo Energia ad aderire all’iniziativa dell’Unione Europea “Digital Volunteers Program”, un programma volto a collegare le pmi e con grandi aziende con l’obiettivo di colmare il divario di competenze digitali e facilitare l’accesso a un pool di talenti di professionisti qualificati.

Nato nell’aprile del 2021, il programma europeo Digital Volunteers ha l’obiettivo di costituire una rete di grandi aziende europee, pronte a supportare la digitalizzazione delle pmi su base pro-bono e attraverso le proprie competenze interne. Ogni mentore dovrà assistere una PMI nel risolvere le sfide delle capabilities digitali e supportarne i processi di trasformazione digitale.

«La digitalizzazione dei processi e delle aziende è – in questo momento storico – elemento imprescindibile di innovazione e rappresenta la chiave per il raggiungimento degli ambiziosi obiettivi di transizione ecologica ed energetica europei − dice Daniela Gentile, vicepresident Innovation and Quality Ansaldo Energia − È però necessario che i processi di trasformazione digitale siano capillarmente diffusi nel tessuto produttivo, dalle grandi alle piccole-medie aziende ed è per tale motivo che Ansaldo Energia ha aderito da subito all’iniziativa “Digital Volunteers Pilot Program. La transizione digitale è un asset fondamentale per la crescita delle PMI e, di conseguenza, per tutta la filiera: senza questo, non è possibile immaginare una crescita sostenibile e uno sviluppo dell’economia europea».

Nell’ambito del progetto Ansaldo Energia sarà il mentore della società ATLA, un’azienda italiana specializzata nella produzione e riparazione di componenti per turbine a gas ad alta tecnologia per applicazioni aerospaziali, della difesa e industriali. Ansaldo Energia supporterà ATLA nello sviluppo di una procedura digitale innovativa per ispezionare i componenti del gas caldo, valutare lo stato dell’hardware, raccogliere tutti i dati chiave per configurare un gemello digitale al fine di migliorare la progettazione delle parti, estendendo la vita dei componenti.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.