Una sinergia tra due attrazioni diverse ma ai vertici turistici liguri. I biglietti per visitare l’Acquario di Genova e il Parco Nazionale delle Cinque Terre saranno acquistabili attraverso l’app MyPass anche con un’offerta integrata mai presentata prima evitando gli assembramenti e le code alle casse.

L’iniziativa, che nasce dall’incontro di C-Way, tour operator di Costa Edutainment, e Parco Nazionale delle Cinque Terre, con MyPass – la Pmi innovativa italiana che opera nel settore degli accessi e pagamenti nel turismo e tempo libero attraverso la propria innovativa piattaforma tecnologica – risponde in modo innovativo alle mutate esigenze di gestione e fruizione turistica dettate dalla pandemia, e dà vita in modo sistematico a un sistema di promozione integrata del territorio.

La proposta fa parte di un più ampio progetto di collaborazione tra Parco Nazionale delle Cinque Terre e Costa Edutainment che sfocerà nei prossimi mesi, in un accordo quadro sulle tematiche del mare e dell’educazione ambientale tra le due realtà da sempre impegnate sulla salvaguardia e valorizzazione dell’ambiente.

Sull’App MyPass sono disponibili anche informazioni, altri servizi e intrattenimenti che possono rendere unica l’esperienza e facile la sua pianificazione: dall’esclusiva navigazione nel Golfo dei Poeti o alle Cinque Terre con i servizi del Hop Hop Boat quotidianamente disponibili dal centro della Spezia, fino alla possibilità di accedere ai parcheggi direttamente tramite l’App MyPass, garante di una comodità e flessibilità.

«Abbiamo trovato in MyPass un partner tecnologico a livello nazionale ed internazionali e nel Parco delle 5 Terre un forte alleato con cui condividiamo valori culturali e scientifici. Insieme contribuiremo, in maniera sostenibile, ad affermare la destinazione Italia», dichiara Carla Sibilla, amministratore delegato di C-Way.

«La digitalizzazione è una straordinaria opportunità offerta ai parchi nazionali per valorizzare il proprio capitale naturale migliorando, da un lato i servizi ai visitatori e alle imprese e, al contempo, offrendo strumenti efficaci di monitoraggio del territorio indispensabili per pianificare le scelte future in tema di gestione dei flussi e conservazione delle risorse. Questo accordo nasce da un incontro tra eccellenze liguri per facilitare l’accesso ad un’offerta integrata e complementare di conoscenza profonda dei valori naturalistici e conservazionistici di mare e di terra della nostra regione, in armonia con gli obiettivi promossi dal Pnrr, verso la razionalizzazione e l’utilizzo intelligente delle tecnologie al servizio di uno sviluppo sostenibile», aggiunge Donatella Bianchi, presidente Parco Nazionale delle Cinque Terre.

L’App “MyPass” si può scaricare gratuitamente dallo store del proprio smartphone. Tutti i biglietti sono conservati all’interno dell’App, per consentire accessi e verifiche mostrando direttamente il codice QRCode.

Nata nel 2014, MyPass è una Pmi innovativa con nuova sede a Genova, partecipata da Banca Sella e dal Gruppo Helvetia Assicurazioni, che opera nel settore degli accessi e pagamenti nel turismo e tempo libero attraverso una piattaforma tecnologica e innovativa che abbina il mobile payment all’accesso diretto a diverse strutture, permettendo agli utenti di accedere a numerosi servizi tramite un’unica piattaforma. Dopo aver rivoluzionato il modo di sciare con MyPass Ski, che offre la soluzione brevettata “pay per use”, è presente dal 2019 a Venezia con MyPass Venezia, unica app all-in-one che permette la fruizione di moltissimi servizi della città: dall’accesso diretto in Biennale ai più importanti Musei, Parcheggi, Trasporti, Concerti, prenotazione gondole e molto altro. Infine, sempre con la visione di offrire una piattaforma interoperabile e l’eliminazione delle casse fisiche, per una vita sempre più comoda e facile, ha sviluppato una soluzione innovativa brevettata per l’accesso e il pagamento nei parcheggi in struttura tramite Ble (Bluetooth Low Energy).

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.