«La risposta del presidente Toti che ha confermato che a oggi l’area di Ght, dove costruire l’ospedale di Ponente, non è stata acquistata dalla Regione, mi inquieta; e mi domando: l’ospedale si farà veramente e quando?». Lo ha dichiarato il consigliere regionale Pippo Rossetti primo firmatario dell’ordine del giorno presentato dal Partito Democratico-Articolo Uno in consiglio regionale, con cui è stato chiesto che venga portato avanti il progetto dell’ospedale agli Erzelli.

«Chiediamo che la giunta e il presidente si impegnino a prevedere le risorse necessarie per l’acquisto dell’area Ght per portare a termine l’ospedale di Ponente e che faccia leva sul Comune di Genova affinché trovi altre aree idonee per il parcheggio dei tir», è la richiesta posta dal consigliere nell’ordine del giorno che non è stato approvato.

«Nel 2018 – racconta Rossetti – Toti ha dichiarato di aver acquistato l’area degli Erzelli destinata all’ospedale, oggi scopriamo che l’area non è mai stata acquista e non si sa quando verrà fatto. In realtà la stessa gara andata deserta sospettiamo fosse troppo condizionata dall’acquisizione dell’area per andare in porto. Ciò procura inquietudine»

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.