È arrivata a Genova Msc Seashore, nuova ammiraglia e 19ma unità della flotta di Msc Crociere, nonché nave più grande e tecnologicamente avanzata mai costruita in Italia, anche sotto il profilo ambientale.

Costruita da Fincantieri e varata lo scorso 26 luglio nei cantieri di Monfalcone, Msc Seashore ha richiesto un investimento pari a 1 miliardo di euro che ha generato, solo in fase di costruzione, una ricaduta sull’economia italiana superiore a 4 miliardi, senza considerare il significativo impatto turistico-economico derivante dall’operatività della nave nei territori visitati dai suoi ospiti e dagli equipaggi.

Dal capoluogo ligure, storico home port di Msc Crociere, Seashore salperà ogni domenica per i prossimi tre mesi, fino al termine della stagione estiva, per compiere crociere settimanali in Mediterraneo occidentale che faranno tappa anche a Napoli, Messina, Malta, Barcellona​​ e Marsiglia.

Leonardo Massa, country manager di Msc Crociere, ha dichiarato: «Con l’arrivo della nuova ammiraglia salgono a tre le navi della Compagnia che quest’anno hanno già scalato regolarmente Genova, il cui porto si conferma così altamente strategico nonché il principale hub di Msc Crociere a livello globale. Quest’anno la Compagnia effettuerà a Genova circa 130 scali, movimentando quasi 400 mila passeggeri che stimiamo in crescita, a circa 700 mila, nel 2022. Sono numeri decisamente incoraggianti se valutati nel contesto delle gravi difficoltà registrate dal settore turistico e paragonati al record storico di oltre 1 milione di crocieristi registrato nel 2019, quindi in epoca pre-Covid. Dalla ripartenza delle nostre crociere, primi al mondo ad agosto del 2020, siamo orgogliosi di aver trasportato oltre 100 mila crocieristi italiani in maniera sicura, grazie al “Protocollo di salute e sicurezza” messo a punto dalla nostra Compagnia».

Dopo l’estate, inoltre, è destinato a salire a 11 il numero di unità Msc Crociere che quest’anno faranno scalo sotto la Lanterna – tra le quali, oltre a Seashore, le altrettanto grandi e moderne Virtuosa, Grandiosa, Seaview e Seaside –, con un record di 30 toccate previste nel solo mese di ottobre.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.