Chiusura in rosso anche oggi per le Borse europee sotto la pressione di notizie negative come i dati deludenti di Cina e Usa nelle vndite al dettaglio, la stretta cinese sulle aziende tecnologiche e la crisi afghana. Solo Londra chiude in positivo (+0,38%), Parigi segna – 0,28%, Francoforte -0,02%, Madrid -0,65% il Ftse Mib di Milano -0,85%.

Lo spread Btp/Bund si è ampliato a 104 punti (+0,95%)

A Piazza Affari il maggior rialzo del Mib è di Diasorin (+2,7%), Stellantis (-2,72%) accusa il maggiore ribasso.

Sul mercato valutario, il dollaro beneficia della scarsa propensione al rischio e torna ad avvicinare quota 1,17 per un euro: il cambio euro/dollaro si attesta a 1,1714 da 1,1789. Dollaro/yen a 109,60 da 109,22. Euro/yen a 128,42 da 128,67.

Petrolio in recupero: 67,47 dollari al barile nella consegna settembre del Wti, 69,79 dollari al barile per il Brent ottobre.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.