Il club genovese di Forza Italia “Forza Silvio-Genova Meravigliosa” domani 14 agosto, data del suo primo anno di vita, prenderà il nome di “Club Beppe Costa”, in onore del presidente ligure dei Seniores di Forza Italia scomparso la notte tra l’8 e il 9 agosto scorso.

Lo annuncia, in una nota nota, il presidente Massimo Molinari, che riunirà l’assemblea dei soci per determinare il nuovo nome.

«Il club – spiega Molinari – sarà dedicato a Beppe Costa, figura politica e umana che deve continuare a essere un riferimento per i moderati, giovani e non giovani. Vogliamo far tesoro della sua storia politica e del suo approccio, sempre etico ma deciso, volto al bene della comunità. Recentemente Beppe e Giancarlo Vinacci, capo dipartimento nazionale Sviluppo e Innovazione di Forza Italia, hanno raggiunto il nostro club e insieme abbiamo iniziato a lavorare per riconquistare i veri moderati che a Genova sembravano essersi dissolti nel nulla o si erano apparentati con altri movimenti … un po’ come i bambini che, senza andar tanto per il sottile, tifano per la squadra che sembra la più forte del momento. Quando il nostro segretario Alessandro Lionetti, presidente dei Club di Forza Italia Liguria, mi ha sottoposto il pensiero comune di alcuni di noi, ho aderito subito e con grande entusiasmo».

«Con Beppe – ricorda Vinacci – ci siamo avvicinati al Club Genova Meravigliosa, ora Club Beppe Costa, perché ha dimostrato di essere uno degli ultimi baluardi pregni di competenza e privi di appetiti attraverso il quale poter svolgere una buona opera di riconduzione verso i valori fondanti, opera che oggi, grazie anche al coordinatore regionale Carlo Bagnasco, sta tornando a prendere corpo e consapevolezza. Sono inoltre particolarmente grato sia al sen. Enrico Pianetta, coordinatore nazionale dei seniores di Forza Italia che all’on. Giorgio Mulè, sottosegretario di Stato al Ministero della Difesa, che hanno aderito con entusiasmo all’iniziativa, testimoniando il loro affetto con l’adesione al club che muterà il nome in ricordo di Beppe Costa».

Pianetta ha voluto ricordare Costa con queste parole: «La scomparsa di Beppe Costa mi rattrista e addolora profondamente. Per le sue grandi doti morali e intellettuali, per la sua capacità ed esperienza e la sua grande saggezza. Ma con Beppe ciascuno di noi perde un amico sincero e leale sempre pronto a offrire con grande equilibrio consigli e suggerimenti sempre ispirati ai grandi principi cristiani; perde un esempio in quanto a impegno civile e valori della famiglia».

L’iniziativa di Genova Meravigliosa riportatami dall’amico Giancarlo Vinacci – commenta Mulè – è la prova migliore di quanto bene abbia seminato Beppe Costa: i frutti della sua passione politica e civile meritano di essere riferimento attraverso un marchio indelebile come l’intitolazione del Club. È un modo bellissimo per onorare e perpetuare la memoria di Beppe».

Conclude Alessandro Lionetti, segretario del club e coordinatore regionale dei club Forza Silvio: «Perdo un amico fraterno, sempre corretto, coerente, moderato e saggio con il quale condividevo giornalmente opinioni e idee; lascia un vuoto incolmabile, sono vicino ai familiari, faremo il possibile per mantenere sempre vivo il suo ricordo e i suoi insegnamenti».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.