Sono a buon punto gli interventi di riqualificazione energetica e miglioramento sismico delle scuole Mazzini Est, a Chiavari.

«È stata completata sia la copertura che il cappotto dell’edificio, con relativa impermeabilizzazione, sono stati inseriti appositi pannelli per assicurare l’isolamento termico del tetto e sostituti gli infissi con moderni impianti in alluminio – spiega il primo cittadino Marco Di Capua, dopo aver effettuato un sopralluogo – Successivamente è stato realizzato uno scavo laterale alla struttura per permettere il potenziamento dell’impianto di smaltimento delle acque piovane e, per le operazioni di adeguamento sismico, è in corso l’installazione di fibre in carbonio in tutti i piani».

Le risorse messe in campo dall’amministrazione comunale sono pari a 1,3 milioni di euro per garantire la sicurezza della struttura scolastica.

«Un intervento che si collega a quello delle vicine Mazzini Ovest, dove si sta procedendo con l’abbattimento delle barriere architettoniche all’ingresso, per posizionare in seguito un ascensore esterno – conclude il sindaco – Un rinnovato polo scolastico, sia dal punto di vista energetico che sismico, costituito dall’asilo Soracco, dalle elementari, dalla scuola media Ilaria Alpi e dagli impianti sportivi attigui. La nostra priorità è il futuro dei ragazzi, per questo motivo stiamo investendo moltissime risorse nel restyling e messa in sicurezza dei plessi di tutta la città, da Sampierdicanne a Ri, da Caperana al centro».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.