Partono oggi, giovedì 26 agosto, le novità annunciate a fine luglio per giovani e bambini che scelgono di muoversi con i mezzi pubblici. L’impegno di Amt, nel lancio di queste iniziative, è promuovere l’utilizzo del trasporto pubblico per diffondere tra i più giovani la cultura della mobilità sostenibile, incentivandoli a preferire i mezzi pubblici a quelli privati per decongestionare il traffico cittadino e migliorare così la qualità dell’aria e dell’ambiente.

Proprio per i ragazzi è pensata la Formula Young che prevede la possibilità per tutti i giovani dai 14 ai 25 anni di acquistare l’abbonamento annuale a 255 euro; la novità riguarda principalmente i giovani tra i 19 e i 25 anni che non dovranno più presentare l’Isee per accedere alla formula di abbonamento più conveniente. Fino ad oggi, i giovani in questa fascia d’età che non erano studenti e non rientravano nei limiti Isee previsti potevano acquistare solo l’annuale ordinario da 395 euro, da domani invece tutti i giovani compresi tra i 19 e i 25 anni potranno muoversi in maniera sostenibile con un notevole risparmio.

Oltre a questo, i giovani dai 14 ai 25 anni che si abbonano dal 26 agosto al 31 dicembre 2021 avranno una piccola promozione a loro dedicata che gli permetterà di acquistare l’abbonamento a 250 euro anziché 255. Stessa opportunità anche per gli abbonati under 14, che potranno acquistare il loro titolo di viaggio a 235 euro anziché 240.

Per usufruire della promozione, valida fino al 31 dicembre 2021, è sufficiente acquistare o rinnovare il proprio abbonamento in una delle diverse modalità possibili: tramite il sito alla sezione Acquisto online, direttamente dalla App di Amt purché l’abbonamento sia già stato registrato, presso le biglietterie Amt o presso gli sportelli di Iren e, per il solo rinnovo, in tutti gli uffici postali.

Il cliente può scegliere il giorno di decorrenza dell’abbonamento; il giorno di partenza deve essere compreso entro 30 giorni dalla data di acquisto. Per viaggiare su Navebus e Fcg è necessario avere con sé, oltre al CityPass, anche la ricevuta di attestazione del proprio abbonamento rilasciata con l’acquisto.

Un’altra importante novità, annunciata a fine luglio, riguarda i giovanissimi clienti di Amt: dal 1° settembre è prevista la gratuità per tutti i minori di 10 anni, eliminando il vincolo del metro e 15 di altezza.  Tutti i bambini under 10 potranno viaggiare gratuitamente su tutta la rete Amt urbana e provinciale abituandosi così, fin da piccoli, a preferire il servizio pubblico. In caso di verifica sarà sufficiente esibire un valido documento di riconoscimento.

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.