I controlli intensivi di Amt proseguono capillarmente su tutto il territorio; le verifiche vengono effettuate in ambito cittadino e provinciale, sui mezzi urbani ed extraurbani; l’obiettivo è il contrasto all’evasione tariffaria a tutela di coloro che usano correttamente i mezzi pubblici e dell’azienda.

Ieri pomeriggio, martedì 13 luglio dalle 14 alle 18, la verifica intensiva è stata effettuata a Marassi in via Canevari da 10 Verificatori titoli di viaggio (Vtv) urbani e provinciali.

L’azione congiunta di controllo ha interessato le linee cittadine e provinciali.

Per quanto riguarda il trasporto urbano, sono stati controllati 993 passeggeri delle linee 13, 14, 18, 49, 82, 356, 480 e 482. Sono state rilevate 108 situazioni irregolari pari a un tasso di evasione del 10,8%. 30 dei 108 sanzionati hanno regolarizzato immediatamente la loro posizione.

Sul trasporto provinciale sono stati verificati 52 passeggeri delle linee 15 e 25; nove le situazioni irregolari rilevate per un tasso di evasione riscontrato del 17,3%. L’oblazione è stata corrisposta da 4 passeggeri.

Il programma dei controlli di Amt proseguirà con regolarità anche nelle prossime settimane su tutta l’area metropolitana, sia tramite la verifica ordinaria quotidiana sia con azioni intensive ad alta visibilità.

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.