Dopo aver ricevuto nel marzo scorso quattro offerte da altrettanti soggetti, il commissario straordinario di Piaggio Aerospace, Vincenzo Nicastro, ha chiesto e ora ottenuto dal ministero per lo Sviluppo Economico l’autorizzazione ad avviare trattative individuali con il potenziale investitore ritenuto più idoneo a rilevare Piaggio Aero Industries e Piaggio Aviation, le due società che operano sotto il marchio Piaggio Aerospace.

Al termine di tali negoziazioni, che si prevede durino circa un mese, arriverà poi – auspicabilmente entro la fine dell’estate – l’offerta irrevocabile e vincolante.

Lo ha reso noto oggi lo stesso Nicastro, in occasione della visita nello stabilimento di Villanova d’Albenga del prefetto di Savona Antonio Cananà, del questore Giannina Roatta e del tenente colonnello Paolo Belgi del Comando provinciale dei Carabinieri.

Nicastro ha colto l’occasione per aggiornare le autorità presenti sullo stato della procedura di cessione dei beni aziendali.

Dopo una breve presentazione dell’azienda, la delegazione ha visitato le aree di produzione – sia della business unit velivoli sia di quella motori – i laboratori di ricerca e i reparti sperimentali della società.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.