Leonardo e le organizzazioni sindacali nazionali hanno sottoscritto un accordo per il prepensionamento, ex art. 4 legge 92/2012, c.d. legge Fornero, che coinvolgerà fino a 500 dipendenti che matureranno i requisiti per accedere alla misura del prepensionamento nel triennio 2021-2023.

“Questo accordo – si legge nella nota sindacale – si colloca nell’ambito di un percorso relazionale con il quale Leonardo e le organizzazioni sindacali, a partire dall’accordo quadro del 17 dicembre 2020, hanno condiviso di gestire la riduzione congiunturale dei volumi attraverso un mix di strumenti, ad attivazione progressiva, rappresentati da azioni gestionali, normative e contrattuali”.

“In particolare, questo intervento, condiviso con le organizzazioni sindacali, si va ad associare, come pianificato, alla ricollocazione progressiva delle risorse in altre divisioni del Gruppo già in atto dall’ultimo trimestre del 2020”, conclude la nota di Leonardo.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.