«È inconcepibile che Autostrade abbia deciso di chiudere per due settimane in pratica l’unico accesso alla città senza aver considerato che, nello stesso periodo di tempo, i treni che scendono dalle Valli Stura e Orba saranno sospesi per i lavori del Terzo Valico come comunicato già da tempo».

Così l’assessore regionale Gianni Berrino interviene in merito alla chiusura, che avverrà nel mese di agosto, della tratta autostradale Genova Aeroporto-Genova Prà.

«Il problema deve essere risolto subito perché tantissimi pendolari, che quotidianamente dal basso Piemonte si recano a Genova per lavoro o per altri motivi, non potendo usare i treni, si ritroveranno deviati su quella autostrada con tratta interrotta: tengo a precisare che quando è stata presentata la necessaria chiusura della ferrovia per gli indifferibili lavori per il Terzo Valico nulla si sapeva di quella autostradale», conclude Berrino.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.