Si è tenuto ieri, precedentemente all’assemblea dei soci Sat spa, il consiglio di sorveglianza per l’approvazione del bilancio annuale 2020 della società partecipata pubblica con sede a Vado Ligure.

Il valore della produzione è passato a seguito dell’ingresso di nuovi soci da 19.004.222 euro del 2019 a 23.620.189 euro per l‘anno 2020. L’utile netto, dopo le imposte, è stato di 1.531.986 euro.

Nel corso della seduta l’assemblea dei soci ha deliberato di destinare a riserva straordinaria l’intero utile conseguito nel 2020, al fine di capitalizzare la società in vista dei futuri investimenti in programma nel settore rifiuti e igiene ambientale.

L’assemblea dei soci Sat spa. ha provveduto inoltre, ai sensi dello statuto societario, alla nomina degli organi societari. Sono stati nominati all’unanimità e riconfermati i componenti del consiglio di gestione (CdG): Massimo Zunino come presidente, Fabrizio Buscaglia quale vicepresidente e l’avvocato Monica Arnaldo nel ruolo di consigliere.

L’assemblea dei soci, sempre all’unanimità, ha nominato l’avvocato Attilio Beltrametti presidente del consiglio di sorveglianza (CdS) e Ilaria Parodi con la carica di vicepresidente.

«I dati e i risultati di esercizio dimostrano gli obiettivi raggiunti, senza contare i prossimi interventi aziendali previsti nel territorio savonese. L’obiettivo è quello di essere ancora più vicini ai soci, alle località di competenza e soprattutto ai cittadini» commenta il presidente di Sat Servizi Massimo Zunino.

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.