Sanlorenzo ha ottenuto da Intesa Sanpaolo un finanziamento di 20 milioni di euro, a valere sul plafond circular economy di 6 miliardi di euro che il Gruppo Intesa Sanpaolo riserva ai progetti che rispondono a specifici criteri di rispetto dell’ambiente e di riduzione dei consumi.

Sanlorenzo, quotata da dicembre 2019 sul segmento Star di Borsa Italiana e che da oltre 60 anni costruisce yacht e superyacht di alta gamma “su misura”, da oggi al 2 luglio incontrerà fondi e investitori con focus esg alla Italian Sustainability Week di Borsa Italiana.

Il finanziamento contribuirà allo sviluppo e all’introduzione, da parte di Sanlorenzo, di innovazioni e tecnologie d’avanguardia nel settore della nautica, fortemente orientati a principi di sostenibilità.

Con questo finanziamento, Intesa Sanpaolo sostiene la competitività dell’azienda anche in un’ottica di tutela dell’ambiente, oltre che dell’occupazione e dell’operatività della filiera nautica, espressione assoluta del made in Italy.

Sanlorenzo presenterà inoltre al salone di Cannes a settembre 2021 cinque nuovi modelli e lancerà nel 2022 tre nuove linee – SP (Smart Performance), X-Space e BGM (Bluegame Multihull) – nelle quali i fattori esg guidano l’innovazione di prodotto e tecnologica. Gli stessi principi sono anche alla base delle attività di ricerca e sviluppo, focalizzate oggi in particolare sulle tematiche dello yacht diesel elettrico e della valutazione sull’impiego marino delle fuel cell.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.