Approvato dalla giunta regionale di venerdì 11 giugno, su proposta dell’assessore all’Agricoltura Alessandro Piana, il bando di 265 mila euro sul Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020 per sostenere azioni di trasferimento delle conoscenze, delle innovazioni e delle informazioni in agricoltura, incentivando uno sviluppo territoriale diversificato ed equilibrato.

«Il bando è a sportello – spiega l’assessore Piana- ed è ripartito in sessioni dall’aggiornamento degli operatori delle fattorie didattiche liguri sino alla creazione e alla riqualificazione di figure professionali utili alla multifunzionalità. Un percorso di accompagnamento allo sviluppo e una boccata di ossigeno per la ripartenza».

Lo strumento dedicato al settore dell’agricoltura sarà attivo per sezioni, la prima a partire dal 23 giugno e la seconda dal 2 novembre, secondo le modalità riportate sul sito web regionale.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.