La Liguria è una delle tre regioni, insieme a Sardegna e Molise, a entrare nella zona verde sulla mappa dell’Ue, mentre il resto dell’Italia è in gialla. La mappa aggiornata è stata rilasciata nel pomeriggio dall’Ecdc, Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie.

Lo annuncia il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti.

«Nelle ultime due settimane la nostra regione ha avuto meno di 25 casi ogni 100mila abitanti e ha un tasso di positività inferiore al 4%: parametri che ci hanno consentito di essere tra i pochi nel Paese e in tutta Europa a passare in verde».

Per i liguri significa che è più facile viaggiare in Europa: gli Stati membri hanno convenuto che non vi saranno restrizioni, come la quarantena o il test, per i viaggiatori provenienti da regioni “verdi”.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.