La giunta comunale della Spezia ha deliberato, su proposta dell’assessore ai servizi sociali Giulia Giorgi, di dare evidenza pubblica al bando per un “Contributo per sostegno all’accesso alle abitazioni in locazione“.

L’1 luglio l’amministrazione comunale pubblicherà dunque il bando a sostegno agli affitti per una cifra pari a 446.847,51 euro.

«Quasi mezzo milione di euro di aiuti per pagare l’affitto – dichiara il sindaco Pierluigi Peracchini – Continuiamo a confermarci dalla parte delle famiglie, con aiuti tangibili da ogni punto di vista: l’emissione di questo bando, la proposta di un asilo fino alle 19 per aiutare le mamme che lavorano, i tagli del 23% degli asili nido e della refezione scolastica. Tutte manovre che hanno l’unico obiettivo di sostenere le famiglie spezzine».

Sarà possibile fare domanda tramite il sito di Spezia Risorse spa. Tutte le modalità per fare domanda e tutti soggetti che potranno dare supporto ai cittadini per la compilazione della stessa verranno resi noti nei prossimi giorni.

Il contributo teorico erogabile è pari al 40% del canone di locazione riferito all’annualità 2020, che il contributo teorico minimo ammissibile è pari a 500,00 euro e che il contributo teorico massimo riconoscibile non può superare 2.400,00 euro e che detti contributi verranno riconosciuti procedendo alla ripartizione delle risorse disponibili citate tra i vari beneficiari, assegnando a tutti i richiedenti un contributo proporzionalmente ridotto.

3 COMMENTI

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.