Sono tre le zone di Genova interdette temporaneamente alla balneazione.

Due le ordinanze firmate dal sindaco Marco Bucci e dal vicesindaco Massimo Nicolò su richiesta dell’assessore all’Ambiente Matteo Campora sulla base dei campionamenti effettuati da Arpal:

Spiaggia Priaruggia: dal tratto terminale di via Silvano Stacchetti all’asse di via Capo San Rocco.
Sturla Ovest: dal lato Est del civico 16 di via del Tritone al lato ovest del civico 8 di via del Tritone.
Pegli: litorale Levante Torrente Rexello.

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.