Sei nuovi motocicli per la Polizia locale di Genova. I veicoli, quattro scooter e due moto Honda 500, sono stati consegnati oggi al corpo in piazza de Ferrari. Presenti l’assessore alla Sicurezza e Polizia Locale del Comune di Genova, Giorgio Viale, l’assessore regionale alla Sicurezza Andrea Benveduti e il comandante della Polizia Locale di Genova Gian Luca Giurato (nella foto di apertura).

«I motocicli verranno utilizzati per i servizi in borghese della polizia locale, giudiziaria, antievasione e così via − spiega Giurato − Grazie a Honda che ha dato una grande mano al corpo di Polizia».

La curiosità

 

Il corpo conserva ancora due veicoli euro 0 non per usi di servizio, ma per memoria storica. Si tratta di una Moto Guzzi T5, in servizio oltre 40 anni fa per i motociclisti di sezione, e una vespa PX, anch’essa in servizio circa 40 di anni fa per il servizio notifiche.

Le moto verranno destinate ad attività di servizio e di controllo nel centro storico e in altri ambiti urbani: «La sicurezza cittadina e la tutela del bene pubblico sono obiettivi primari delle amministrazioni comunali e regionali − osserva Benveduti − La consegna di questi nuovi motocicli al Corpo genovese va ad ampliare il parco mezzi della Polizia Locale, che recentemente, grazie all’intervento della Regione, ha beneficiato dell’acquisizione e dell’allestimento di un’unità mobile a uso di ufficio itinerante, oltreché la dotazione di un veicolo per il trasporto di unità cinofile».

Grazie a un accordo stipulato dalla Polizia Locale genovese con Honda Motor Europe LTD – Italia, attraverso la concessionaria cittadina, i mezzi sono in comodato d’uso gratuito.

«La consegna ufficiale – ha detto Viale – è un’occasione per sottolineare una best practice su cui la Polizia Locale sta particolarmente puntando: dotare il Corpo di veicoli nuovi senza costi per l’amministrazione. Ringrazio Honda, dunque per averci messo a disposizione questi veicoli. So per certo che saranno messi a dura prova, vista la conformazione particolare della nostra città, ma soprattutto, cosa ancora più importante, che saranno al servizio della comunità».

Il Parco veicoli della Polizia Locale genovese ammonta attualmente a 225 mezzi, di cui 97 autovetture con livrea e 40 autovetture senza livrea, 68 motocicli con livrea e 18 senza livrea, un autocarro e un ciclomotore.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.