Genova è una delle metropoli italiane che spiccano per l’aumento delle compravendite residenziali nel primo trimestre 2021, secondo l’analisi effettuata dall’Ufficio Studi del Gruppo Tecnocasa sulla base dei dati dell’Agenzia delle Entrate.

L’analisi conferma il buon momento del mercato immobiliare italiano che chiude i primi tre mesi del 2021 con 162.258 compravendite, in aumento del 38,6% rispetto allo stesso periodo del 2020. Il risultato naturalmente risente dei bassi livelli di scambi avuti nel 2020 a causa dello scoppio della pandemia a marzo ma secondo Tecnocasa i dati dei primi tre mesi dell’anno sono veramente incoraggianti.

Tra le metropoli spiccano Bari (+51,7%), Verona (+50,9%), Genova (+36,8%). La crescita più contenuta a Milano (+14,4%) e Bologna (+14,9%).

Ecco la tabella relativa alle principali metropoli elaborata da Tecnocasa:

 

 

 

 

 

Nei primi tre mesi del 2021 le agenzie del Gruppo Tecnocasa segnalano che il 78% delle compravendite da esse intermediate sono state per abitazione principale, il 16,5% per investimento e il 5,5% come casa vacanza. Rispetto allo stesso trimestre del 2020 c’è stato un lieve calo (-1%) dell’acquisto per investimento.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.