Si chiamerà Msc Seascape la seconda nave della classe Seaside Evo e futura ammiraglia di Msc Crociere, attualmente in costruzione presso lo stabilimento Fincantieri di Monfalcone e oggi protagonista della “coin ceremony”.

La “coin ceremony” consiste nel posizionamento e nella successiva saldatura di una o più monete in una sezione della chiglia, ed è una delle prime cerimonie di nascita di una nave.

La scelta del nome, reso noto oggi, in occasione della cerimonia, vuole rendere omaggio alla bellezza degli oceani e alla vista mare di cui godranno gli ospiti della nave, resa possibile dal suo design innovativo e dalle caratteristiche architettoniche.

Msc Seascape ha una stazza lorda di 169.400 GT, entrerà in servizio nel novembre 2022 e sarà in grado di ospitare 5.877 ospiti. Le sue tecnologie ambientali d includono sistemi di riduzione catalitica selettiva su ognuno dei quattro motori della nave, pensati per ridurre le emissioni di ossido di azoto del 90% convertendo il gas in azoto innocuo e acqua e sistemi ibridi di pulizia dei gas di scarico per rimuovere il 98% di ossido di zolfo prodotto dalla nave. La nave avrà sistemi avanzati di trattamento delle acque reflue con standard di purificazione superiori alla maggior parte degli impianti di trattamento sulla terraferma, sistemi avanzati di gestione dei rifiuti, sistemi di trattamento delle acque di zavorra approvati dalla Guardia costiera degli Stati Uniti, sistemi di ultima tecnologia per la prevenzione degli scarichi di olio dai macchinari e ulteriori tecnologie per una maggiore efficienza energetica, tra cui sistemi di recupero del calore e di illuminazione a led. La nave sarà anche dotata di un sistema di gestione del rumore irradiato sott’acqua per ridurre i potenziali effetti sui mammiferi marini.

Come per la nave gemella Msc Seashore, anche su Msc Seascape il 65% degli spazi è stato reimmaginato per migliorare l’esperienza degli ospiti e offrire loro diverse soluzioni per avvicinarsi sempre di più al mare: 2.270 cabine di 12 diverse tipologie e suite con balcone, comprese le ambite suite di poppa, 11 punti di ristoro, 19 bar e lounge con possibilità di mangiare e bere all’aperto; sei piscine tra cui una splendida piscina a poppa con incredibile vista sull’oceano; un’ampia passeggiata lungomare di 540 metri vicino all’acqua; uno spettacolare Ponte dei Sospiri con pavimento in vetro al ponte 16 con un punto di vista unico sull’oceano.

La Divisione Crociere del gruppo ha un totale di 4 navi in costruzione al momento.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.