Avvio in lieve aumento per la Borsa di Milano: l’indice Ftse Mib ha aperto in crescita dello 0,27%. Tra i titoli in evidenza Atlantia spicca con un +3,5% dopo la presentazione del piano di sviluppo che prevede una distribuzione del dividendo sospeso dall’esercizio 2018. In calo Tenaris (-2,61%).

Primissimi scambi positivi per le Borse europee: Londra ha aperto in aumento dello 0,19%, con Parigi in crescita dello 0,41% e Francoforte dello 0,45%.

In Asia Tokyo ha terminato a +0,9%. Si guarda all’avvio della due giorni del Federal Open Market Committee (Fomc) della Federal reserve statunitense, che dovrà dare segnali sulla politica monetaria Usa.

Prezzo del petrolio ancora in aumento: 71,17 dollari al barile il Wti del Texas, con un rialzo dello 0,41%. Il Brent del Mare del Nord sale a 73,17 dollari.

Nei cambi Euro stabile alla partenza dei mercati. La moneta unica passa di mano a 1,212 dollari. Euro-yen a 133,5675 (+0,13%).

Lo spread tra Btp decennale italiano e corrispondente Bund tedesco ha aperto stabile a 97 punti base. Il rendimento è a +0,71%.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.