Preparare le aziende ad affrontare e gestire qualsiasi tipo di scenario di rischio si presenti durante una trasferta, anche quelli meno prevedibili, alla luce del nuovo Iso 31030 attualmente in fase di pubblicazione  è l’obiettivo del webinar organizzato da Liguria International che si terrà il 24 maggio prossimo con inizio alle ore 10.

Sebbene la consapevolezza alla sicurezza stia aumentando, con una cultura e una sensibilità sempre maggiore da parte delle organizzazioni, ci sono ancora significative carenze in materia di travel security, che derivano principalmente da un vuoto normativo a livello nazionale e internazionale. Le organizzazioni si interfacciano con un quadro legislativo che sancisce la responsabilità penale connessa al personale inviato in trasferta, ma che presenta profonde lacune in termini di processi e procedure per dimostrarne la conformità.

Da qui è nata l’esigenza del nuovo Iso 31030: definire linee guida chiare e condivise a livello internazionale che potessero colmare questo gap normativo. A partire da settembre/ottobre 2021 le aziende potranno avvalersi dello standard per strutturarsi internamente per affrontare le sfide che caratterizzano il panorama di rischi diversificato e in rapida evoluzione che circonda i viaggiatori d’affari, in compliance alle normative.

Nel corso del webinar, Pyramid Temi Group, membro fondatore del Comitato tecnico internazionale di sviluppo dello standard, e lo Studio Legale Bonelli Erede illustrano l’importanza e il contenuto dello standard, prestando particolare attenzione agli aspetti legali che hanno portato all’esigenza di una norma di linee guida in materia di travel risk management. Inoltre, attraverso l’analisi di un case study, verranno forniti utili e concreti spunti su come farsi trovare preparati per una corretta e sicura gestione della sicurezza in trasferta, in conformità alle norme in materia di Duty of Care.

La partecipazione è gratuita, previa iscrizione a questo link 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.