A quasi quattro anni dall’insediamento del nuovo consiglio del Municipio VIII Medio Levante e con la nomina di Francesco Vesco, “la gestione dell’istituzione municipale ma anche la visione politica del territorio è sempre stata balbettante, confusa, opaca”.

Lo si legge in una nota del Gruppo Pd del Comune di Genova, nella quale si comunica che l’intera minoranza politica all’interno del consiglio municipale presenterà la mozione di sfiducia verso Vesco.

«In questi quattro anni, e la pandemia non è una scusa, non vi è stata progettazione. Nessuna visione del territorio – dice Alessandro Morgante, precedente presidente del Municipio e capo gruppo del Partito Democratico – Interventi che dovevano costituire vantaggi per la popolazione e risparmi economici sono fermi da anni e nulla lascia pensare a uno sblocco».

La seduta di consiglio municipale di discussione della mozione di sfiducia si terrà con modalità in remoto domani, martedì 25 maggio, alle 18.
Potrà essere seguita in diretta Facebook sul canale del Municipio VIII Medio Levante.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.