Una collaborazione tra il Comune di Alba e il Comune della Spezia per promuovere i rispettivi prodotti enogastronomici: il tartufo di Alba e i muscoli e ostriche del Golfo, vino piemontese e vino delle Cinque Terre e della Spezia.

Questa mattina Palazzo Civico si è tenuto un incontro tra l’assessore al Turismo Maria Grazia Frijia e il suo omologo del Comune di Alba Emanuele Bolla al quale ha partecipato anche il sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini. Hanno partecipato alla riunione anche Patrizio Scarpellini, direttore del Parco delle 5 Terre e Federico Pinza della Cooperativa Mitilicoltori.

«Due Città, due territori che si incontrano perché in tempo di crisi l’unica via è il lavoro di squadra, aprirsi e stringere sinergie che leghino terra e mare – dichiara il sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini – oggi ho dato il benvenuto in Città ai rappresentanti dell’Amministrazione di Alba e l’incontro, preparato dall’Assessore Frijia, è stato molto proficuo. Sono certo che la collaborazione continuerà nei mesi a venire».

«Si è trattato di un incontro fattivo tra due territori che sono patrimonio dell’Unesco: il paesaggio vitivinicolo di Langhe-Roero e Monferrato e il Parco delle 5 Terre – aggiunge l’assessore Maria Grazia Frijia – due forti brand a livello turistico che insieme potranno rafforzare ancora di più la loro immagine e favorire e scambiare flussi turistici dei due territori».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.