Esaote, azienda genovese specializzata nel settore biomedicale lancia il nuovo sistema ecografico MyLabTMX75.

L’azienda ne elenca i vantaggi in una nota: “Offre l’accesso a soluzioni cliniche specifiche come la valutazione della micro-vascolarizzazione, la quantificazione della rigidità del tessuto epatico e l’analisi zero-click della funzione cardiaca del ventricolo sinistro, per fornire la migliore assistenza possibile: la missione di Esaote è ottenere immagini ecografiche estremamente chiare e di facile lettura, per garantire una diagnosi accurata, nel più breve tempo possibile, migliorando l’esperienza degli utenti nelle diverse applicazioni cliniche”.

«Nel mondo dell’imaging e della diagnostica non invasiva l’innovazione è fondamentale – commenta Eugenio Biglieri, Coo di Esaote – soprattutto ora che le strutture sanitarie sono sotto grande pressione, l’ecografia può dare un contributo importante, grazie all’assenza di radiazioni e all’approccio agile e utile nel point-of-care, caratteristiche queste che assicurano l’accessibilità. In questo scenario facilità d’uso e automazione sono i principali driver nell’adozione di queste tecnologie».

Completano il MyLabTMX75 una connettività definita “senza pari” e strumenti di condivisione delle immagini, che facilitano chiaramente la gestione del sistema in questo difficile periodo di pandemia.

«La voce dei clienti e l’esperienza consolidata sono state al centro dello sviluppo del MyLabTMX75 – afferma Giovanni Altobelli, Global Marketing Product Manager – ben consapevole che rendere più semplice l’imaging diagnostico a ultrasuoni è la nostra prima priorità: leggero e agile, ergonomico e silenzioso, produttivo ed ecologico, il nuovo sistema soddisfa perfettamente le esigenze cliniche odierne».

MyLabTMX75 è presentato venerdì 28 maggio 2021 con un evento in streaming su diverse piattaforme. L’evento, parte del programma Esaote “Exploring the inside”, è dedicato al tema dell’Esperienza. Saranno ospiti dell’evento personaggi illustri come l’alpinista professionista Hervé Barmasse ed emeriti esperti medici.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.