Questa mattina la giunta Peracchini della Spezia, su proposta dell’assessore ai Lavori Pubblici Luca Piaggi, ha approvato due importanti delibere per l’efficientamento e la messa in sicurezza di due edifici scolastici.

Con questi ulteriori interventi prosegue l’impegno dell’amministrazione affinché in tutti gli edifici scolastici  sia garantita la manutenzione necessaria  che garantisca la massima sicurezza strutturale e il miglioramento energetico anche sulla base delle nuove normative vigenti.

Il primo intervento deliberato prevede la realizzazione di un cappotto termico e di una nuova sovracopertura al nido  “Aurora”  In via Delle Pianazze. L’edificio presenta notevoli problematiche in merito alla dispersione del calore, come rilavato da una attenta diagnosi effettuata. A tal fine, i tecnici comunali hanno predisposto alla redazione di un progetto definitivo per l’efficientamento energetico del fabbricato che prevede la realizzazione di cappotto termico esterno su tutte le facciate della scuola e la posa in opera di una sovra copertura in lastre di Riverclack che garantirà una maggiore efficienza energetica e anche un risparmio di risorse. L’importo complessivo dei lavori ammonta a 255 mila euro.

Il secondo intervento deliberato è relativo alla scuola dell’Infanzia in via Di Monale. È stato approvato il progetto definitivo per la messa in sicurezza e per l’efficientamento energetico anche di questo edificio scolastico. Le opere che saranno realizzate consistono nel completamento del sistema termico a cappotto, nella sistemazione della facciata, nella sostituzione dei serramenti e una riqualificazione della recinzione sul lato prospicente via Colombo. Il costo totale dei lavori ammonta a 206.500 euro.

«Continua il nostro impegno massimo nel mondo della scuola comunale – dichiara il sindaco Pierluigi Peracchini – oltre 400 mila euro per l’efficientamento energetico e la messa in sicurezza della scuola di via Di Monale e del nido delle Pianazze. La nostra Amministrazione ha messo al primo posto la sicurezza scolastica stanziando oltre 6 milioni di euro per l’antisismica, ma il nostro impegno non si è fermato: continuiamo a migliorare le nostre strutture scolastiche proprio a garanzia di chi ci lavora, delle famiglie e dei nostri bambini, che sono il nostro futuro».

«I progetti approvati stamane – sottolinea l’assessore Piaggi – sono volti al miglioramento energetico delle strutture scolastiche, la sensibilità su queste tematiche è fondamentale ed è un importante investimento per il futuro e insieme agli altri interventi eseguiti, come la sostituzione di tutte le luci della città con tecnologia Led ad un rilevante risparmio energetico ed economico».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.