Incontro virtuale tra studenti di economia e aziende: l’appuntamento sarà venerdì 7 maggio, alle 9,30, con il terzo Virtual Day del Diec.

Per partecipare occorre accedere alla pagina di Aulaweb, dove gli studenti hanno la possibilità di consultare i profili ricercati dalle aziende in anticipo, mirare l’invio del curriculum e conoscere gli strumenti telematici con cui ogni singola impresa gestirà presentazioni e colloqui con i singoli studenti.

Da Career Day a Virtual Career Day: #unigenonsiferma

Lara Penco, responsabile dell’organizzazione del Career Day di economia, spiega: «Dal 2019 abbiamo iniziato a organizzare Career Day dedicati ai nostri studenti, laureandi e laureati triennali e magistrali. A causa della situazione pandemica, fin dallo scorso anno abbiamo deciso di seguire l’ hashtag #unigenonsiferma, #DIECnonsiferma, riprogettando il career day come Virtual Career Day. La modalità virtuale è stata apprezzata e infatti l’evento del 7 maggio sarà il terzo Virtual Career del Dipartimento di Economia. Le aziende partecipanti sono operative in numerosi settori economici, (AMT, Arcaplanet, Bf partners, BPM, Coop Liguria, Gruppo Cosulich, Deloitte, EY, Gruppo Fos, Inrail, Iren, Liguria Digitale, ONE, Poste italiane, PWC, Pkf Studio Tcl – Tax Consulting Legal, Regina Broker, Schenker, Gruppo Sogegross, Sinergy Cargo, STlex) spesso con un orientamento internazionale e digitale».

Università e lavoro

Alberto Quagli, direttore del Dipartimento di Economia, dice: «Abbiamo da sempre manifestato una cura particolare verso le azioni di accompagnamento al lavoro degli studenti e dei laureati dei nostri corsi di studio. Abbiamo deciso di organizzare nuovamente per il 7 maggio un Virtual Career Day, dopo quello di novembre scorso. In questo modo, agli studenti, ai laureati e ai laureandi  viene offerta ogni semestre la possibilità di conoscere le nuove opportunità professionali offerte (tirocini, stage, lavoro) e di presentarsi alle aziende. La regolarità dell’appuntamento consente ai nostri studenti di prepararsi e di attivare processi di apprendimento circa le dinamiche del mercato del lavoro e le conseguenti strategie di ricerca. Inoltre, soprattutto in questo periodo, ritengo che mantenere la regolarità nell’organizzazione del Virtual Career Day rappresenti per i nostri giovani un segnale forte e importante di fiducia nel futuro».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.