L’emergenza sanitaria da Covid-19 ha reso necessari interventi per disciplinare l’ingresso e l’attività in azienda dei dipendenti per evitare la formazione di focolai all’interno dei luoghi di lavoro nonché il lavoro da remoto (smart working).

Temi quali la misurazione della temperatura corporea ai dipendenti, la richiesta ai dipendenti di informazioni sull’esposizione al contagio, diffusione del nome del lavoratore contagiato, test sierologici ai dipendenti, app che consentono il contact tracing, informativa sul trattamento dei dati dei dipendenti, la gestione dei dati relativi alle vaccinazioni, la prestazione lavorativa da remoto a volte con l’utilizzo di dispositivi appartenenti al lavoratore impattano in modo rilevante sulla gestione.

A questi temi Confindustria Genova ha dedicato l’incontro “Covid-19 il trattamento dei dati sanitari in azienda tra privacy e interesse pubblico” che avrà luogo su piattaforma Zoom venerdì 21 maggio, dalle 9 alle 10,30.

All’evento interverranno:

Luigi Montuori – Responsabile Servizio relazioni comunitarie e internazionali Garante per la tutela dei dati Personali

Antonio Matonti – Responsabile Area Affari Legali Confindustria

Antonio Ciccia Messina – Studio Legale Ciccia Messina

La partecipazione è gratuita. Per ricevere le credenziali di accesso, è necessario registrarsi a questo link.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.