CarBox, azienda del Gruppo Tarros, dopo l’apertura delle sedi di Genova, Venezia e Napoli aumenta la flotta con 25 nuovi mezzi.

I mezzi saranno di ultima generazione e continueranno il percorso di innovazione dell’azienda per mettere su strada mezzi di nuovissima concezione tecnica e sostenibile

Silvano Maggi, managing director di CarBox: «Continua la fase di crescita con relativi investimenti sulle persone, sui servizi e sulla sostenibilità dei mezzi. Vogliamo mantenere uno standard di servizio di alto livello, con continui e costanti miglioramenti alla nostra struttura operativa».

Oggi CarBox grazie al lavoro dei suoi 160 dipendenti, con 60 mila viaggi all’anno, trasporta circa 100 mila teus e percorre circa 15 milioni di km collegando 15 terminal portuali alle aziende italiane e depositi con luoghi e aziende di destinazione.

La flotta supera le 130 unità (mezzi Euro 5 ed Euro 6), 150 semirimorchi e 40 subcontractors impiegati nelle diverse unità operative-

A proposito di CarBox

CarBox, azienda del Gruppo Tarros, fornisce servizi per il trasporto container ai principali global carriers and freight forwarders.

Fondata nel 2000 svolge l’attività di trasporto su tutto il territorio nazionale con mezzi propri. Nel 2018 l’azienda ha iniziato l’attività di trading contenitori in Italia e all’estero in collaborazione con partner Nord Europei e mediterranei.

Oggi CarBox è presente nella città della Spezia con un headquarter e un’officina attrezzata e nelle città di Genova, Venezia, Napoli e Rubiera (RE) con uffici operativi e personale dedicato.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.