È partito oggi il nuovo collegamento ferroviario che collega i terminal portuali di Vado Gateway – nuovo Container Terminal e Reefer Terminal – con il Terminal Piacenza Intermodale.

L’infrastruttura, situata a Vado Ligure, comprende il nuovo Container Terminal deep-sea e l’adiacente Reefer Terminal, il più grande hub del Mediterraneo per la logistica della frutta, in grado di accogliere anche contenitori dry dedicati al trasporto di merce che non richiede temperatura controllata

Il nuovo servizio ha una frequenza iniziale di due treni-blocco alla settimana.

Con l’attivazione della nuova linea i collegamenti ferroviari attivi da e per l’infrastruttura portuale di Vado Ligure salgono a quattro (oltre a Piacenza sono già attivi i servizi per Milano, Padova e Rubiera), per un totale di circa 10-12 coppie di treni settimanali incrementabili a seconda delle esigenze dei clienti.

La quota di intermodalità complessiva è oggi pari al 30%, un risultato che posiziona Vado Gateway tra le principali infrastrutture portuali italiane per l’utilizzo del trasporto su rotaia.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.