L’Università di Genova con L.N. Gumilyov Eurasian National University hanno intrapreso congiuntamente il progetto di ricerca «La ricerca di marcatori multi-omici di cambiamenti patologici indotti dal Radon per lo sviluppo di metodi di screening per la determinazione del rischio di trasformazione maligna nei polmoni».

I responsabili di questo progetto sono Alberto Izzotti, professore ordinario presso il dipartimento di Medicina Sperimentale-Dimes, insieme al professore Rakhmetkazhi Bersimbay, direttore dell’Istituto di Biologia Cellulare e Biotecnologie della L.N. Gumilyov Eurasian National University (Nur-Sultan, Kazakistan). L’Università di Genova e L.N. La Gumilyov Eurasian National University hanno firmato un Memorandum di Cooperazione Accademica nel Dicembre 2018.

Durante la collaborazione, il prof. Izzotti ha più volte condotto il corso estivo del Dipartimento di Biologia Generale e Genomica nell’Università L.N. Gumilyov. A loro volta, i dottorandi di della L.N. Gumilyov hanno svolto stage scientifici presso i laboratori di Genomica Ambientale del Dipartimento di Scienze della Salute (DiSSal) dell’Università di Genova.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.