Questa mattina la giunta della Spezia ha deliberato l’approvazione del nuovo statuto di Atc Esercizio spa, attuale gestore del trasporto pubblico locale al quale è stato affidato il servizio in house providing che garantirà alla cittadinanza e al territorio la certezza della prosecuzione dei servizi di tpl, nonché la garanzia del servizio a condizioni economiche vantaggiose.

Come previsto nella deliberazione del consiglio provinciale, il nuovo statuto di Atc Esercizio spa società in house deve essere approvato dai consigli dei Comuni soci. A tal fine il sindaco Peracchini, o un suo delegato, sottoscriverà l’accordo con mandato ad approvare le integrazioni o le eventuali modificazioni che si rendessero necessarie rispetto allo stesso, aventi carattere non sostanziale e comunque rispettose dei criteri e degli indirizzi fondamentali deliberati.

«Attraverso l’approvazione di questa delibera − ha dichiarato l’assessore alle società partecipate Manuela Gagliardi − compiamo un ulteriore passo avanti nel percorso di affidamento del trasporto pubblico locale ad Atc Esercizio, società totalmente pubblica. Così manteniamo un’altra promessa fatta ai nostri concittadini».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.