È fissato per martedì 4 maggio alle 15 il webinar organizzato da Celivo e dedicato ai docenti delle scuole secondarie di secondo grado, ai docenti coordinatori dei progetti di educazione civica ma anche a tutti i docenti di qualsiasi scuola interessati al volontariato nella didattica scolastica.

Tema dell’incontro online è “Il contributo del volontariato all’educazione civica: riflessioni, percorsi e proposte per la scuola secondaria“, finalizzato alla presentazione del nuovo kit formativo realizzato dal Centro di Servizio per il volontariato di Genova. L’iniziativa è calata nell’ambito del progetto Giovani e Scuola, attivo sul nostro territorio da molti anni, attraverso il quale Celivo concretizza un percorso di promozione del volontariato giovanile per gli studenti delle scuole superiori e universitari.

Il progetto Giovani e Scuola del Celivo è continuamente arricchito e aggiornato secondo i nuovi modelli educativi previsti dalle istituzioni scolastiche. Le novità dell’ultimo biennio sono state il Pcto (ex alternanza scuola/lavoro) e le proposte di educazione civica. Il progetto è stato al passo anche nei tempi del Covid, con la proposta di formazione online e in diretta sui temi della solidarietà, educazione civica e cittadinanza attiva.

Il 4 maggio, in un programma di due ore, Celivo presenta la suite di 9 lezioni asincrone creata per supportare la didattica dei docenti sul tema dell’educazione civica, ormai riconosciuta “disciplina trasversale obbligatoria per gli studenti”.

Antonio D’Elia, docente di scuola secondaria superiore e formatore esperto in didattica del volontariato, descrive gli aspetti istruttivi di ogni lezione e il loro particolare contributo formativo rispetto ai diversi obiettivi che il legislatore ha richiesto per l’educazione civica.

Le nove lezioni affrontano i seguenti argomenti:

Il contributo del volontario all’educazione civica.
Il posizionamento del volontariato e del Terzo settore nel settore socioeconomico.
Formare cittadini responsabili.
Formare cittadini attivi.
Promuovere la partecipazione piena e consapevole alla vita civica.
Diffondere la conoscenza della Costituzione.
Promozione della legalità.
Promozione del benessere della persona.
Attività didattiche di ricerca azione sul tema educazione civica e volontariato.

«Invitiamo i docenti di tutte le scuole a questo momento formativo affinché siano adeguatamente informati sulle novità di questo kit già disponibile – interviene Maura Turchi, responsabile del progetto di Celivo – I docenti possono richiedere a Celivo i link dei materiali e dei video da sottoporre ai loro studenti; durante il webinar spiegheremo anche le modalità di utilizzo e fruizione. Ogni lezione dura al minimo 30 minuti, per un totale di circa 3 ore complessive per le nove lezioni. Sarà il docente a scegliere quali proporre alla classe; ogni lezione prevede anche delle attività aggiuntive che l’insegnante può proporre a tutti o al singolo studente».

Nel mese di luglio 2020 CSVnet – associazione nazionale dei Centri di servizio per il volontariato – ha siglato un protocollo di intesa con il ministero della Pubblica Istruzione per promuovere la cultura del volontariato, con l’impegno di comunicare le iniziative in tal senso presso tutti gli uffici scolastici regionali.

«Stiamo lavorando da tempo con gli enti territoriali per un lavoro costante e capillare sulle scuole che nonostante i rallentamenti a causa delle difficoltà del periodo, non ha mai cessato di essere portato avanti – prosegue Turchi – Oggi la nostra proposta per le scuole è ancora più completa e continueremo ad aggiornarla per portare a docenti e studenti proposte di volontariato coinvolgenti e interessanti».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.