«Spostiamo il coprifuoco almeno alle 23 oppure consentiamo quantomeno a chi è stato a cena fuori di tornare a casa anche dopo le 22, mostrando la ricevuta».

Così il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, circa le misure del prossimo decreto Covid.

Secondo il governatore ligure «chiedere di essere a casa alle 22 non è compatibile con la riapertura serale dei ristoranti. Non credo – conclude – che a livello epidemiologico cambi molto spostare il coprifuoco alle 23».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.